Dintorni

1

image

AURONZO DI CADORE – 50 km

Il Comune di Auronzo si estende su un’area molto vasta, che comprende anche Misurina col suo splendido lago, nonché le Tre Cime di Lavaredo. L’area è attraversata dal fiume Ansiei che, grazie allo sbarramento dell’antica diga, forma il lago artificiale di Santa Caterina. Il bacino artificiale, coi suoi 8 km di lunghezza, bagna anche il centro abitato.

image

CORTINA D’AMPEZZO – 10 km

È il più grande e famoso fra i 18 comuni che formano la Ladinia, rinomata ed esclusiva località turistica invernale, che ha ospitato le Olimpiadi del 1956 e ancora oggi è teatro di numerosi eventi sportivi di importanza internazionale. Con la denominazione di Ampezzo il comune fece parte della provincia di Trento fino al 1923 quando vi fu l’aggregazione del territorio alla provincia di Belluno.

image

DOBBIACO – 44 km

Dobbiaco si in Val Pusteria, la “Valle verde”. Il paese è protetto dalle pareti rocciose delle Dolomiti a sud (Cima Nove, Monte Serla) e dalla catena delle Alpi della Carinzia dall’altro lato (Cornetto di Confine). Vi è ubicata la stazione meteorologica di Dobbiaco, ufficialmente riconosciuta dall’organizzazione meteorologica mondiale, punto di riferimento per lo studio del clima della corrispondente area alpina.

image

PIEVE DI CADORE – 20 km

Pieve di Cadore, “città d’arte” per la ricchezza del suo patrimonio storico, artistico e ambientale. Comune natale del Tiziano, la sua casa natale, monumento nazionale, è anch’essa parte del centro storico, i cui edifici attestano i cambiamenti apportati alla tipologia architettonica tradizionale dalla ricchezza economica conseguente alla dominazione veneziana.

image

SAN CANDIDO – 48 km

San Candido fu un monastero costruito dal vescovo di Frisinga per contrastare gli slavi, allora ancora pagani. Per secoli la dipendenza dal punto di vista ecclesiastico rimase alla diocesi di Frisinga, la più antica della Baviera. Gli antichi legami con Frisinga hanno portato nel 2007 a stabilire un gemellaggio tra le due località.

Hotel Dolomiti | (+39) 0436.890184 | info@hoteldolomiti.com| San Vito di Cadore